top of page

Ciao, sono Silvia, fondatrice di SZYS
grazie di essere qui 

RYT200.png

Silvia Zanetti

Insegnante di Vinyasa Yoga e Meditazione basata sul respiro.

IMG_0273_edited.jpg

 

Pratico Vinyasa, Yin e Ashtanga Yoga, lavoro su di me con il Dialogo delle Voci (metodo di counseling relazionale) corro in modo mindful e sono RYT 200 H (Registered Yoga Teacher) Yoga Alliance.

Creo e facilito spazi per colmare il gap tra te e il tuo potenziale, la versione di te realizzata, utilizzo gli strumenti del vinyasa e yin yoga, del respiro e della meditazione.

Sono infinitamente grata ai miei insegnanti di formazione professionale: Noah Mazè, Rocky Heron, Nichol Chase, così come gli insegnanti che mi hanno guidato nella mia pratica personale, in particolare Elena Brancaleone di Dolomiti Yoga e Maria Reich, insegnante a Berlino.

Collaboro con fantastiche professioniste con cui progettiamo e realizziamo progetti di benEssere in Shala, lo spazio fisico nato da una costola di SZYS.

Qual è il tuo scopo ? 

 

 

Ho creato Silvia Zanetti Yoga Studio con un obiettivo principale. Fare in modo che più persone possibili vivano realizzate e appagate. 

Sono convinta che la felicità dipenda dalla capacità di far emergere i propri talenti, istinti e potenzialità.

Condivido totalmente questa frase che ho letto nel libro Stillpower di G. Kramer:

“la mia opinione è che abbiamo bisogno di più leader, non di più seguaci”

 

Tutti dovrebbero essere leader e conoscere, perseguire e realizzare la propria missione.

Per questo cerco di rendere accessibili i mezzi che io ho usato per trovare il mio scopo.

 

Chi è il leader ?

Il leader è chi vive realizzato, appagato e felice, indipendentemente dalle circostanze esterne, come fa ? Vive allineato con il proprio scopo.

Il leader è uno yogi, cioè la persona che fa esperienza dello spazio del proprio essere più profondo ed autentico con costanza.

 

Sono convinta che dentro ognuno di noi ci sia un leader nel proprio personale scopo, in grado di guidarci con sicurezza, istinto, indipendenza, flessibilità e coraggio.

 

Per far emergere il tuo leader è importante avere un giusto mix tra mindset, tecniche e strumenti.

È per questo che SZYS cerca di supportarti nel tuo percorso di scoperta e allineamento al tuo leader interiore con pratiche, strumenti, corsi, lezioni in diretta, podcast, video.

 

 

Cosa rischi se non permetti al tuo leader di emergere? 

 

  • Prenderai decisioni da uno spazio di scarsità e non di abbondanza. 

  • Ti relazionerai agli altri e al futuro guidato dalla paura e non dalla fiducia. 

  • Agirai sulla base dello spirito di sacrificio e della forza di volontà, invece che sulla base dell’intuito profondo e della flessibilità. 

  • Seguirai il pattern automatico: stimolo-reazione e spesso perderai la calma, ti sentirai ansioso e stressato. 

  • Ti aspettarai certezza dei risultati delle tue azioni e permetterai alla tua felicità di dipendere dai risultati. 

  • Odierai l’incertezza e non vedrai le possibilità che emergono solo dall’imprevedibile. 

  • Nei momenti sfidanti e di cambiamento cercherai di rimanere ancorato al passato e ti lamenterai invece di avere un atteggiamento creativo.

 

DSC_0040.JPG

Non vedi l’ora di iniziare, ma non sai da dove iniziare ?

Qui trovi la check list per ottenere il massimo da SZYS, tutto questo è gratis.

 

  • Ascolta il podcast, preparati una tazza di caffè e ascolta meditazioni, esperienze, punti di vista.

  • Leggi le risorse del Blog​

  • Diventa Membro del sito: registrati, accedi, diventa curioso, prenota la prima sessione in diretta online, in sala, all’aperto, in gruppo o individuale.

DSC_0018.JPG
bottom of page