top of page

ven 10 mar

|

Dosson

Lasciamo parlare il corpo

Con Elena Peloso, diplomata in fisioterapia, studiosa del respiro e della voce, parleremo di tecniche per risvegliare l'intelligenza del corpo e tornare alla naturale spontaneità dei movimenti.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Lasciamo parlare il corpo
Lasciamo parlare il corpo

Orario & Sede

10 mar 2023, 18:30 – 19:30

Dosson, Via Archimede, 2C, 31030 Dosson TV, Italia

Info sull'evento

Ingresso gratuito - 10 Marzo ore 18:30 

Siamo ripetitivi nei nostri schemi di movimento, facciamo sempre gli stessi gesti ripetuti nella stessa direzione e allo stesso modo, ci dimentichiamo che il corpo ha infinite opzioni e un ampio spettro di direzioni di movimento.

Questi schemi ripetuti a volte per anni, altri per decenni possono essere la causa di mancanza di flessibilità e comfort nel corpo, rigidità, fastidi e dolori.

Inoltre il corpo è la somma delle nostre reazioni agli stimoli esterni, pensiamo a quanti stimoli continuamente reagiamo nella nostra vita.

Nel corpo fisico non c'è nulla di rigido in origine, siamo fatti ad onde o meglio ancora a spirale, come il dna; le nostre reazioni emotive plasmano le rigidità nel corpo.

Venerdì 10 Marzo in Shala, Elena Peloso, diplomata in fisioterapia e studiosa di vocalità e respiro, presenta il suo approccio per modificare gli schemi di movimento e la rigidità nel corpo.

L'approccio parte dalla ginnastica posturale dolce e va oltre, è una ricerca di consapevolezza attraverso movimenti semplici e armoniosi per risvegliare l’intelligenza del corpo, migliorare il movimento e la naturale spontaneità.

L'approccio deriva e integra il metodo Feldenkrais (educazione posturale), l'Antiginnastica (in cui l'idea centrale è che il corpo è la somma delle nostre reazioni agli stimoli esterni), l'esperienza professionale di Elena come fisioterapista ed insegnate di ginnastica artistica per decenni e gli anni di studio e pratica personale di tecniche di respirazione.

Per chi è questo evento e il percorso in partenza ?

Per chi vuole riappropriarsi del proprio corpo.

Per chi vuole iniziare un percorso di esplorazione di sè attraverso il corpo.

Per chi vuole liberarsi di rigidità e blocchi.

Per chi vuole ampliare lo spettro e l'ampiezza dei propri movimenti.

Per chi è da tempo fermo vorrebbe iniziare a praticare yoga (asana) ma non si sente pronto a iniziare con la pratica yoga.

Per chi già pratica yoga (asana) ma si sente bloccato in alcune posizioni e vorrebbe rendere più libero il proprio spettro di movimento.

Quanto è accessibile il percorso dal punto di vista fisico?

Il percorso è pensato per persone adulte di tutte le età (dai 20 agli 80/90 anni) di tutti i sessi.

I movimenti sono accessibili e sono per lo più da distesi e da seduti sul teppetino.

Durante il percorso verranno spiegati metodi per sedersi e salire da terra in modo sicuro e accessibile.

Non ci sono modelli esterni rigidi di movimenti, ma si tratta piuttosto di ascoltare il corpo e utilizzare il corpo per raccontare il punto in cui siamo.

Cosa ti serve per partecipare ? Curiosità, apertura all’esplorazione e alla conoscenza di te stesso.

Che cosa aspettarti  ?

Nel corso dell'evento di presentazione ci sarà un'introduzione all'approccio che verrà utilizzato durante il percorso in partenza a metà Marzo in shala.

Si faranno dei riferimenti al ruolo della respirazione, alle strutture della colonna vertebrale, cranio e muscolatura addominale.

Elena ci guiderà in una breve pratica gratuita di ginnastica posturale dolce.

Il percorso in partenza a metà marzo durerà due mesi con due incontri a settimana.

Registrati all'avento di presentazione in Shala, Venerdì 10 Marzo alle 18:30 per sapere di più.

Evento introduttivo gratuito:

I posti in shala sono limitati, la registrazione è obbligatoria per garantire un numero di persone presenti congruo e per essere informato di tutti i dettagli per partecipare al meglio (per esempio informazioni su cosa portare alla presentazione, il programma dettagliato del percorso ecc..), registrati utilizzando un indirizzo e-mail che sei solito leggere.

Ti interessa, ma non ci sei il 10 Marzo oppure hai domande personali ?

Scrivi o chiama Silvia (+39 375 6912723) 

Ti aspettiamo in Shala 

Biglietti

  • Lasciamo parlare il corpo

    0,00 €
    Vendita terminata

Totale

0,00 €

Condividi questo evento

bottom of page