top of page

Diventa consapevole in ogni tuo gesto


La Mindfulness, Mindfulness-based stress reduction, è una tecnica di meditazione ideata dal biologo statunitense Jon Kabat Zinn.

Durante gli studi di biologia al MIT Kabat-Zinn frequenta corsi di meditazione con maestri buddhisti come Thich Nhat Hanh (monaco vietnamita morto all’inizio del 2022, è stato un pioniere nella diffusione del Buddhismo in occidente) e pratica yoga.

La mindfulness nasce dall’integrazione tra alcuni principi della meditazione Buddhista: come l’attenzione al momento presente e le conoscenze scientifiche del biologo che operava nel contesto dell’Università della Massachusetts Medical School.

L’applicazione della tecnica aveva lo scopo di aiutare ad alleviare stress, sofferenza e stati di malattia.

Il metodo incontra il grande pubblico negli anni ‘90 con il successo dei libri di j.K. Zinn “Vivere momento per momento” e “Ovunque tu vada ci sei già”.

La vera e propria “Mindful Revolution” che porta la parola Mindfulness sulla bocca di tutti
scatta quando nel 2014 la rivista Time pubblica in copertina il titolo:

La rivoluzione consapevole: la scienza per trovare concentrazione in un mondo multitasking e iper stressato.


La mindfulness trova anche moltissimo seguito tra gli imprenditori e i CEO delle aziende tecnologiche della Silicon Valley in California, come strumento per ridurre lo stress dei dipendenti.

Nascono anche delle critiche, da parte di chi considera la mindfulness uno strumento per spostare l'attenzione dalle cause sistemiche del nostro malessere (problemi economici, sociali, politici..) a cause interne (la nostra mente).

"Vivi Mindful" e sopporta con meno peso le richieste di sempre maggiore produttività.

Inoltre paradossalmente la mindfulness è una tecnica di concentrazione, risposta perfetta alla mancanza di concentrazione causata dalla tecnologia stessa, prodotta dalle stesse aziende tech americane.

Allora vale la pena fare un percorso di cura e crescita mindful ?

La mindfulness (come lo yoga, la meditazione e tutte le tecniche di crescita personale e spirituale) è uno strumento che aiuta a trasformaci, come ?

Cambiando la nostra prospettiva, la cornice con cui guardiamo le cose, abbiamo più soluzioni, più alternative con cui affrontare le sfide.

La nostra facilitatrice Mindfulness e Psicologa Claudia Buttignol ha questo approccio che mi piace molto:

“La mindfulness è uno strumento che offre la possibilità di guardare da un altro punto di vista il proprio stile di vita.
Il cambiamento che ne deriva, qualora si decida di seguire uno stile di vita basato sulla mindfulness, è il passo successivo; il primo passo è la consapevolezza di sapere che non esiste un unico modo di vivere, ma che davanti a noi abbiamo più scelte.
Di conseguenza il secondo passo: ci chiediamo se siamo stati noi a scegliere come vivere o se lo ha fatto qualcun altro al posto nostro.”

"Stare nel momento presente non vuol dire che tutto sia piacevole, significa essere consapevoli di ciò che i nostri sensi percepiscono, delle emozioni che proviamo senza esprimere un giudizio (bello-brutto) ma semplicemente osservando con intenzionalità il momento che stiamo vivendo."

Stiamo lavorando ad un bellissimo nuovo progetto in shala, che riguarda il percorso mindfulness, per diventare consapevole in ogni tuo gesto.

Registrati alla newsletter per essere aggiornato e sapere di più.


A presto

Silvia


ความคิดเห็น


bottom of page